Project Description

Carpaccio di tonno e gamberi con sorbetto al mango

Ingredienti (per 1 persona)

150 gr di gamberi rossi di Sicilia
150 gr di filetto di tonno rosso del mar Mediterraneo
1 rametto di ribes
1⁄2 lime
50 gr di gelato al mango
2 gr di petali di crisantemi viola edibili
1 rametto di salvia
20 gr di pasta fresca all’uovo pesto
15 ml di olio extra vergine di oliva sale Maldon
pepe

Svolgimento

Sguscia i gamberi, elimina il carapace, le teste e le code. Taglia il filetto di tonno molto sottilmente
e appoggia le fette su un foglio
di carta da forno insieme ai gamberi. Condisci con un pizzico
di sale Maldon, un filo di olio extra vergine di oliva e la scorza di lime grattugiata. Copri con un altro foglio di carta da forno e batti il tutto molto delicatamente.

Stendi la pasta all’uovo fino a farla diventare molto sottile, ritaglia un rettangolo e appoggialo su uno stampo per cannoli per dargli la forma di un cono, poi mettilo nel microonde per 20 secondi al massimo della potenza in modo da disidratare la pasta. Disponi i gamberi su una parte del piatto e il carpaccio di tonno dall’altra, insaporito da qualche goccia di pesto. Poni all’interno del cono di pasta una pallina di gelato al mango e completa il piatto con i petali di crisantemo, un rametto di ribes e delle fettine di lime pelate a vivo.

Vino

l carpaccio di pesce ha aromi delicati, ma in questo caso il piatto si arricchisce di profumi che richiedono un vino che non copra i sentori del pesce ma che esalti la preparazione nel suo complesso: io ho scelto un Verdicchio dei Castelli di Jesi.